Gestione della Qualità

Prodotti di qualità richiedono decisioni più intelligenti, compromessi tra costo, time-to-market e intento progettuale. Molte delle soluzioni di qualità presenti sul mercato sono applicazioni a sé stanti che richiedono spese aggiuntive. Questo può influire sulla qualità, aumentando il rischio di problematiche.

 

Teamcenter 11 aiuta a migliorare la qualità attraverso la raccolta di informazioni, delle vendite al marketing passando per l’ingegneria di progettazione e la produzione. Questo consente di prendere decisioni più intelligenti in tutta l’azienda a livello globale.

software plm teamcenter valore

Gestione dei costi di prodotto

I margini di profitto risentono di fronte a una scarsa visione globale su tutto ciò che spinge i costi. Preventivi dettagliati si basano su informazioni comuni, come ad esempio costo dei materiali, del lavoro e dei processi produttivi, fornendo una visione chiara di come certe decisioni impattano sul costo.

 

Teamcenter 11 offre un set completo di strumenti per la gestione dei costi nel corso dei processi di sviluppo e produzione. Questi strumenti di modellazione consentono la stima dei parametri di costo, intuitiva e dettagliata.

Product Costing

La soluzione Teamcenter per la determinazione dei costi di prodotto fornisce una piattaforma di gestione dei calcoli estesa all’intera azienda, gettando le basi per la standardizzazione dei metodi di determinazione dei costi, fornendo modelli di calcolo basati su dati concreti e garantendo trasparenza sui fattori di costo.

 

La soluzione Teamcenter per la determinazione dei costi di prodotto offre la possibilità di ottimizzare i costi di prodotto, al fine di massimizzare margini, profitti e ritorno sull’investimento. Questa soluzione garantisce trasparenza e stime affidabili per consentirti di ottenere i costi finali previsti, prezzi di approvvigionamento ottimali e prezzi di vendita redditizi.

Sostenibilità e Compatibilità ambientale

Teamcenter consente d’implementare strategie lungimiranti di design per l’ambiente, per valutare in modo proattivo le scelte dei materiali e l’impatto che avranno sui processi a valle. È possibile ridurre gli errori e le rilavorazioni, automatizzando processo di richiesta di dichiarazione ai fornitori per i materiali e le sostanze usate, ridurre il rischio di non conformità, consentendo la classificazione conformità e reporting.

Gestione “verde” con un’infrastruttura per le iniziative di sostenibilità e progettazione nel rispetto dell'ambiente

Per sviluppare con successo prodotti ecologici e rispettosi dell’ambiente, le aziende devono implementare un’infrastruttura di sostenibilità. Le aziende manifatturiere di tutto il mondo e i loro fornitori devono non solo scegliere materiali conformi alle normative, ma anche andare oltre la semplice conformità mettendo in atto una strategia di sostenibilità mirata all’eliminazione o alla sostituzione di componenti e materiali con nuove alternative “verdi”.

 

I costi della non-conformità possono variare da piccole multe a pesanti sanzioni, fino al divieto di commercializzazione dei prodotti su mercati importanti. La mancanza di visibilità sulle informazioni di conformità può generare anche costi di inventario aggiuntivi e costi eccessivi di riprogettazione dei prodotti.

 

Invece di inseguire faticosamente normative in continua evoluzione, diverse in ogni Paese, come la RoHS, o aspettare passivamente che direttive future come la EuP (prodotti che consumano energia) si abbattano sulla vostra attività, perché non agite in maniera proattiva, adottando Teamcenter per implementare un’infrastruttura di sostenibilità per i vostri progetti di sviluppo di prodotti ecologici?

Teamcenter garantisce sostenibilità e conformità ambientale

Teamcenter consente di definire un’infrastruttura per i progetti di sostenibilità e progettazione eco-compatibile (Design for Environment), grazie a una soluzione per la conformità di materiali es sostanze concepita per garantire la conformità nello sviluppo di prodotti ecologici e rispettosi dell’ambiente. Con Teamcenter potrete individuare velocemente il grado di conformità dei vostri prodotti con le normative ambientali specifiche di ciascun Paese.

 

Teamcenter gestisce le informazioni relative a materiali e sostanze in modo da garantire la loro tracciabilità e aggregazione all’interno della distinta base (BOM) del prodotto, consentendo il controllo efficiente della composizione del prodotto stesso per limitare l’uso di sostanze nocive o pericolose. È possibile anche determinare l’effetto di una normativa su un prodotto fin dalle fasi iniziali del suo ciclo di vita e valutarne l’impatto sulla redditività finale. Teamcenter riduce i costi associati alla raccolta e alla gestione della grande quantità di dati ambientali richiesti per ottenere e documentare la conformità di prodotti complessi, fino al livello della singola sostanza. Teamcenter può essere adottato come unico riferimento per i materiali approvati dalla vostra azienda, che potranno così essere utilizzati da tutti gli applicativi PLM della suite Teamcenter.

 

Teamcenter utilizza lo strumento di gestione del processo di conformità (CPM) di PE International, leader mondiale nella consulenza strategica, nelle soluzioni software e nei servizi nel campo della sostenibilità. È possibile verificare le sostanze specifiche contenute in una distinta base in relazione a diverse normative di conformità ambientale. Set di regole predefinite consentono di seguire facilmente l’evoluzione delle normative internazionali, come ad esempio REACH (Registration, Evaluation, Authorization and Restriction of Chemicals), RoHS (Restriction of Hazardous Substances) e Conflict Minerals.

 

Un’infrastruttura di sostenibilità a supporto di una gestione efficace dei requisiti di prodotto è fondamentale per realizzare una progettazione sostenibile dei prodotti. Teamcenter traccia tutti i requisiti dalla progettazione del prodotto, passando per il processo produttivo, fino alla messa in servizio del prodotto. La gestione dei requisiti assicura la corretta definizione degli obiettivi di programma e di prodotto fin dalle fasi iniziali. In questo modo l’utente può “guardare avanti” nel ciclo di vita del prodotto e tenere nel dovuto conto diverse valutazioni di carattere ambientale per ogni fase del ciclo di vita, garantendo fin dall’inizio la sostenibilità del prodotto e del processo. Grazie a questa tracciabilità, i requisiti possono essere monitorati lungo l’intero processo per assicurare la corretta realizzazione di tutti i materiali.

 

Teamcenter può scambiare dati con fonti di terze parti (ad esempio, dati MatML o IMDS) e archivi dei fornitori (ad esempio, BOMcheck), per allineare la strategia di sostenibilità basata su Teamcenter con strumenti e processi esistenti.

Funzionalità della soluzione di sostenibilità e conformità ambientale

  • Creare e gestire materiali e sostanze
  • Preparazione delle richieste di dichiarazioni di materiali e sostanze da inviare ai fornitori e importazione dei moduli delle dichiarazioni inviati da fornitori e utenti esterni
  • Set di regole normative per la valutazione della conformità a REACH, RoHS e Conflict Minerals
  • Editore di regole configurabile per gestire normative di conformità ambientale per aziende o sostanze specifiche
  • Gestione agevolata della creazione di documenti e materiali grazie all’integrazione avanzata con Microsoft Office
  • Architettura sicura, aperta e scalabile di Teamcenter
  • Personalizzazione dei dati in uscita secondo diversi formati standard, come IPC-1752
  • Gestione della struttura di prodotto con report e visualizzazione di analisi dell’impatto
  • Gestione delle modifiche e flussi di lavoro strettamente integrati
  • Funzionalità di classificazione e gestione dei requisiti

Vantaggi della soluzione di sostenibilità e conformità ambientale

  • Integrazione intelligente delle informazioni su materiali e sostanze per creare un’unica fonte di dati precisi e conformi, che può essere sfruttata per tutte le soluzioni Siemens PLM Software
  • Riduzione del rischio di sanzioni importanti, divieti di commercializzazione e danni di immagine, grazie all’individuazione, alla tracciabilità e alla descrizione delle sostanze rilevanti presenti in un prodotto
  • Riduzione degli errori e dei costi di rilavorazione attraverso l’automatizzazione dello scambio di dichiarazioni di materiali e sostanze con i fornitori
  • Teamcenter supporta le attività DfE

Systems Engineering

Teamcenter 11 può aiutarvi a ridurre i costi imprevisti e i problemi di produzione, i guasti di sistema causati da problemi d’integrazione, discrepanze d’interfaccia, la mancanza di dati sul riuso dei prodotti, l’incapacità di valutare l’impatto della progettazione o delle modifiche e la necessità di scendere a compromessi subentrando in ritardo nel processo.

Ottimizzazione dello sviluppo del prodotto grazie al software di progettazione per archetipi per più domini

Il software di progettazione per archetipi di Teamcenter offre un ambiente unico basato su modelli, che consente di applicare allo sviluppo di prodotti concetti di progettazione per archetipi. Teamcenter, una soluzione integrata per più domini, collega la modellazione, l’architettura e la simulazione dei sistemi, nonché la gestione dei requisiti con le altre conoscenze aziendali relative a prodotti e processi, consentendo così di interpretare i prodotti come sistemi per più domini.

 

L’ambiente interdisciplinare del software di progettazione per archetipi di Teamcenter permette di modellare e comprendere i prodotti. Consente, infatti, di perfezionare i processi essenziali durante il ciclo di sviluppo del prodotto e di gestire al meglio le iniziative di progettazione per archetipi dell’azienda. Poiché agevola la conoscenza su più domini, Teamcenter permette di ottimizzare i compromessi associati alle varie decisioni relative ai lanci sul mercato nel campo elettronico, elettrico, software e meccanico.

 

Progettazione e ottimizzazione dei sistemi

Teamcenter offre numerose funzionalità per il collegamento di informazioni e la collaborazione groupware basata sul Web, in modo da agevolare il raggiungimento degli obiettivi strategici.

Una libreria di blocchi grafici costitutivi consente ai team di sviluppo di descrivere rapidamente prodotti complessi da un punto di vista orientato ai sistemi, pensando in termini di soluzioni per più domini formate da componenti elettronici, elettrici, software e meccanici, allo scopo di creare un’architettura di sistema completa. I blocchi costitutivi per la modellazione del sistema suddividono le gerarchie di prodotti ad alto livello in singoli elementi di progettazione, vincoli dei programmi e note di progetto che supportano le decisioni.

 

Gli elementi di progettazione collegati permettono agli sviluppatori di allineare il contenuto della progettazione all’architettura di sistema e ai requisiti dei clienti. Grazie ai vincoli dei programmi, i team di sviluppo possono gestire i costi, le prestazioni e altre variabili correlate dei prodotti.

 

Le note di progetto supportano le decisioni, consentendo agli sviluppatori di spiegare gli obiettivi della progettazione, registrare eventuali elementi di preoccupazione e segnalare argomenti di interesse appropriati.

Con la gestione dei modelli di sistemi è possibile riutilizzare dati di progettazione comprovati per diversi prodotti e programmi. Le funzionalità di creazione di documenti permettono di acquisire, gestire e riutilizzare elementi di progettazione e definizioni di interfacce grazie ai requisiti e all’architettura di sistema della soluzione per più domini, allo scopo di documentare e dimostrare la conformità.

 

La perfetta integrazione con la gestione dei requisiti consente di acquisire la documentazione dei requisiti da più fonti, analizzarla per individuare i singoli requisiti e memorizzare tali requisiti nello stesso ambiente utilizzato per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Questo significa che è possibile integrare i requisiti nei processi basati sul flusso di lavoro tenuti in considerazione per prendere le decisioni relative a progettazione, approvvigionamento, pianificazione della produzione, qualità totale e modifiche.

Funzionalità del software di progettazione per archetipi

  • Definizione di sistemi per più domini per pianificare le interazioni tra i vari sottosistemi nei punti di integrazione
  • Creazione, modifica e gestione della definizione di sistemi tramite la familiare interfaccia utente di Microsoft Office
  • Integrazione con gli strumenti di progettazione e simulazione dei sistemi basati su modelli, tra cui Microsoft Visio, Matlab/Simulink, NX e altri
  • Gestione dei modelli e della definizione di sistemi durante l’intero ciclo di vita
  • Collegamento e tracciabilità dei requisiti per la definizione di sistemi e l’implementazione fisica
  • Acquisizione delle conoscenze necessarie per supportare le decisioni
  • Creazione di un dizionario dei dati per la documentazione dei controlli di interfaccia

Vantaggi del software di progettazione per archetipi

  • Ottimizzazione dei compromessi necessari durante il ciclo di vita di un prodotto che richiede un intenso impegno decisionale
  • Interpretazione dei prodotti come sistemi per più domini
  • Standardizzazione e riutilizzo
  • Aumento della produttività e della qualità
  • Conformità contrattuale e alle normative
  • Prevenzione di problemi costosi nelle fasi più avanzate del ciclo di vita
  • Utilizzo degli investimenti di software e delle esperienze già esistenti
  • Riduzione dei rischi

Contattaci