Il software Intergraph CAESAR ha già conquistato il 75% del mercato perché facilita l'immissione e la visualizzazione di tutti i dati necessari per definire con precisione il Vostro modello di analisi di un impianto di tubazioni, garantendone la conformità ai codici e alle norme internazionali. Il prodotto permette di analizzare le risposte strutturali e le sollecitazioni degli impianti di tubazioni consentendo di accedere e modificare gli inserimenti, se necessario, elemento per elemento o a livello globale.

⇒ scarica in anteprima le novità della versione 2017

Quando la stesura 3D delle tubazioni è stata completata, può essere esportata in CAESAR II per l'analisi degli stress, mantenendo informazioni quali materiale e pressione.

CAESAR II determina se la progettazione delle tubazioni è conforme con le normative interessate, potendo scegliere tra oltre 30 codici internazionali. Aumenta così la produttività attraverso la riduzione degli errori, risparmiando tempo dal rilascio all'approvazione.

Oltre alla valutazione della risposta di un sistema di tubazioni per carichi inerziali, termici e di pressione, CAESAR II analizza gli effetti del vento, composizione dei supporti, carichi sismici e d'onda, ed effetti non lineari come la frizione. CAESAR II può selezionare le sorgenti appropriate per i sistemi di supporto con grandi deformazioni verticali. Le capacità di analisi dinamica modale includono lo spettro di risposta modale e armonico, e l'analisi dell'evoluzione temporale.

Funzionalità di CAESAR II:

  • Un'analisi statica e dinamica;
  • La creazione di un modello di analisi intuitivo;
  • Il caricamento e la visualizzazione di modelli di impianto;
  • Il controllo completo per l'identificazione di eventuali errori;
  • Rapporti definibili dall'utente;
  • Analisi di fenomeni quali vento, onde, sismi e carichi sui supporti;
  • Codici internazionali in materia di tubazioni;
  • Materiali vari, acciaio, giunti a espansione e database di riferimento.

SCARICA LA BROCHURE

Aree applicative:

  • Impiantistica Industriale;
  • Tubazioni;
  • Apparecchiature;
  • Carpenteria;
  • Chimica e petrolchimica;
  • Generatori di Potenza;
  • Offshore;
  • Alimentari e beverage;
  • Farmaceutica;
  • Trattamento Acque;
  • Reti Tecnologiche;
  • Cantieristica Navale;
  • Architettura.

 

Intergraph ha rilasciato la versione PV Elite 2017, la soluzione software di nuova generazione per la progettazione di recipienti e scambiatori di calore. Numerose le novità che potrete trovare per implementare la produttività all’interno della vostra azienda.

⇒ GUARDA LE NOVITÀ

PV Elite offre agli operatori proprietari e alle società di ingegneria di tutto il mondo la possibilità di progettare recipienti e scambiatori di calore in modo rapido e preciso. Grazie a solidi strumenti di raccolta dati e ad una serie completa di norme del codice internazionale e di contenuti specifici per regione, PV Elite può essere adattato a progetti di varia natura.

PV Elite è il programma di progettazione dei serbatoi a pressione e scambiatori di calore che aiuta ad accelerare i processi e i tempi di consegna. Lo stesso tipo di interfaccia si applica alla progettazione di recipienti a pressione e scambiatori di calore. La modellazione del materiale inizia in CADWorx Plant quindi il disegno può essere esportato in PV Elite per l'analisi. Le eventuali modifiche progettuali necessarie dopo l'analisi delle attrezzature possono essere direttamente incorporate nel modello CADWorx 3D.

PV Elite analizza recipienti a pressione in accordo con quattro normative internazionali: ASME Sezione VIII Divisioni 1 e 2, PD 5500, EN 13445 e API 579.

I vantaggi principali includono: disegno e analisi degli scambiatore, analisi e progettazione di sviluppo di tubazioni, analisi di vasi cilindrici e rettangolari.

Con Pv Elite si usufruisce di:

  • Modelli di analisi con inserimenti grafici e risultati facili da utilizzare;
  • Collegamenti bidirezionali a CADWorx ® Plant Professional e PV Fabricator®;
  • Conformità alla Sezione VIII ASME Divisioni 1 e 2, PD 5500, EN 13445, API 579;
  • Integrazione di equazioni importanti volte a soddisfare i requisiti di ispezione;
  • E molti altri vantaggi che consentono di eseguire analisi in modo efficace.

SCARICA LA BROCHURE

Aree applicative:

  • Impiantistica Industriale;
  • Tubazioni;
  • Apparecchiature;
  • Chimica e petrolchimica;
  • Generatori di Potenza;
  • Offshore;
  • Alimentari e beverage;
  • Farmaceutica;
  • Trattamento Acque;
  • Cantieristica Navale.

⇒ GUARDA LE NOVITÀ 2016

TANK di EXAGON PPM è uno strumento software per la progettazione e l'analisi di grandi serbatoi di stoccaggio che utilizzano i codici di progettazione API-620, API-650 e API-653. TANK incorpora dialoghi interattivi per l'input dell'utente, la convalida di input per evitare errori di esecuzione e un'ampia diagnostica per aiutare la risoluzione dei problemi. Nel manuale utente troverete istruzioni dettagliate per la configurazione e il funzionamento del programma.

⇒ scarica in anteprima le novità della versione 2017

Con Tank puoi analizzare:

  • Spessore delle pareti;
  • Materiali;
  • Coperture a cono supportate;
  • Requisiti sismici;
  • Spessore della lamiera inferiore;
  • Flessibilità degli ugelli;
  • Composizione della struttura;
  • Requisiti in termini di travature anti vento;
  • Altezze fluidi ammissibili.

L’interfaccia utente in Tank mette in evidenza solo ciò che è necessario in ogni momento di raccolta delle informazioni. Dopo aver completato un’analisi l’utente può vedere i risultati su una tabella report o con un diagramma grafico esplicativo di tutte le informazioni necessarie. Tank ha svariati data base integrati con il prodotto e ciò rende estremamente semplice selezionare i dati di interesse per effettuare un’accurata analisi.

Aree applicative:

  • Impiantistica Industriale;
  • Tubazioni;
  • Apparecchiature;
  • Chimica e petrolchimica;
  • Generatori di Potenza;
  • Trattamento Acque.

SCARICA LA BROCHURE

È uscita la nuova Versione di Visual Vessel Design 17.0 include una serie di migliorie e aggiunte. Questa versione è anche conforme con:

  • EN 13445:2014 Issue 2
  • EN 13445:2014 Issue 3
  • EN 13480:2012 Issue 4
  • PD5500:2015+A2:2016

 GUARDA LE NOVITÀ

Visual Vessel Design è un software completo per la progettazione e l'analisi di recipienti a pressione, a fascio tubiero e caldaie, con una forte attenzione agli standard europei.

Visual Vessel Design è utilizzato con successo da molte raffinerie, compagnie petrolifere, EPC e consulenti indipendenti, per applicazioni sia onshore che offshore.

Visual Vessel Design va a integrare le funzionalità riconosciute a livello mondiale di PV Elite®, la soluzione completa di Intergraph per la progettazione l'analisi e la valutazione di serbatoi e scambiatori di calore, che ha registrato una crescita costante anno dopo anno dal 2010.

Visual Vessel Design comprende una libreria con i dati di oltre 3500 diversi materiali di riferimento per gli standard ASME, BSI, EN e NGS: è un pacchetto globale con una forte attenzione ai codici e agli standard europei, tra cui EN13480, AD 2000 Merkblatt, EN13445, PD5500, TBK2 e TKN. Comprende anche la ASME Sezione VIII, Div. 1 per una vera flessibilità nella codifica internazionale.

Funzionalità di Visual Vessel Design:

  • Utility di progettazione 2D dei serbatoi;
  • Progettazione 3D;
  • Stampa flessibile;
  • Grafici di utilizzo;
  • Base dati integrata;
  • Layout delle tubazioni;
  • Modulo per i carichi esterni;
  • VVD Code Assistant;
  • Guida in linea section-sensitive;
  • Generatore di report.

SCARICA LA BROCHURE

Aree applicative:

  • Birrifici;
  • Chimica e petrolchimica;
  • Generatori di Potenza;
  • Offshore;
  • Alimentari e beverage;
  • Farmaceutica;
  • Trattamento Acque.

 

Con FEATools™ e NozzlePRO™ del gruppo Paulin Research, CAESAR II 2016 offre ora un accesso facilitato a strumenti di analisi e agli elementi finiti mirati. È ora possibile accedere a queste applicazioni direttamente dal menu principale di Caesar II rendendo più veloce ed agevole il lavoro di verifica.

FEATools e NozzlePRO non sostituiscono CAESAR II, ma contribuiscono a rendere i risultati di analisi migliori inserendo i risultati delle analisi FEA esattamente dove sono più necessari nel modello di analisi . Questo viene fatto automaticamente e con minime modifiche al flusso di lavoro quotidiano.

SCARICA LA BROCHURE

Come funziona

Il software è basato sulle ASME Sezione Divisione VII 2 Parte 5 e il B31 Codici di tubazioni , FEATools è costituito da un insieme di programmi correlati da cui si può accedere direttamente dal menu principale CAESAR II.

FEA traslazione

Incorpora le FEA nell'analisi delle sollecitazioni delle linee di piping , fornendo SIF e flessibilità (fattori k) per le connessioni filiali FEA e per le relative derivazioni.

Risultati del confronto

Consente di confrontare i risultati di output da più posti di lavoro, compresi i valori per gli spostamenti, forze e momenti, le forze di ritenuta  e momenti di ritenuta.

Criticità Index / valutatore

Analizza i dati di sistema, come il numero di cicli di pressione, sistema di rapporto D / T , temperature di esercizio o di pressioni, condizioni termiche, ecc.. il valutatore vi avvisa di aree di interesse e consiglia se si dovrebbe usare FEATools per analizzare una linea particolare.

NozzlePRO

Apre NozzlePRO , uno strumento di analisi monocomponente per le linee di tubazioni e di pressione . Analizzare i singoli ugelli, clip , alette , selle o altre derivazioni.

Quali i benefici

I tradizionali programmi FEA hanno offerto la più grande opportunità di fornire i risultati delle analisi più accurati . Tuttavia i processi richiedono un notevole impegno di tempo, richiedono grande competenza tecnica , e impegnativo da integrare nella analisi code-based. Combinando la standard di settore di CAESAR II con FEATools vi consentirà di incorporare senza problemi i risultati FEA nella vostra analisi basato su codice. Più accuratezza, minor tempo e maggiori profitti!

Funzionalità incluse

  • Inserimento automatico dei risultati FEA nel modello CAESAR II
  • Maggiore precisione di calcolo di WRC 107/297 per carichi su bocchello
  • Maggiore precisione di utilizzo dei fattori di concentrazione delle sollecitazioni e k
  • Analisi FEA di tee
  • Supporto alle analisi FEA di curve e tee con o senza supporti “dummy-leg”
  • Confronto tra i fattori SIF e k con i codici piping e calcoli FEA
  • Calcolo SIF e k per geometrie standard
  • Creazione di report grafici.